Torta al cioccolato ( post Pasqua)

STEFISTEFI2

 

Soprattutto fondente…

Ahimè (o per fortuna) quest’anno sono arrivate poche uova di Pasqua e tutte , tranne una, al cioccolato al latte. 

Per far fuori comunque quella piccola scorta ho trovato questa ricetta della fantastica @chiaramaci: la torta cioccolatino.

Una specie di brownies ricoperto di ganache al cioccolato: per me libidine pura!

Solo che convintissima di avere della panna a casa, arrivata l’ora di preparare la ganache mi accorgo di non avere ….la panna!!

Panico: 

Cosa faccio?

Apro il frigorifero in cerca di ispirazione e lo vedo: il contenitore della Philadelphia.

Il resto è storia.

Storia di una finta ganache cremosa quanto basta, buona da svenire e perfetta per la torta in questione.

Provatela e fateci sapere….

Torta cioccolatino di Chiara Maci con variazione*

Ingredienti:

90g di farina 00

2 cucchiai di cacao amaro

100g di cioccolato fondente delle uova di Pasqua

50g di burro

150g di zucchero

3 uova

2 cucchiaini di lievito per dolci

Per la *ganache improvvisata

200 gr di cioccolato al latte delle uova di Pasqua

100 gr di philadelphia

40 gr di burro

Qualche cucchiaio di latte 

Mandorle a scaglie

Scaldare il forno a 170°.

Sciogliere a bagnomaria il burro ed il cioccolato fondente per la torta. Nel frattempo montare le uova intere a temperatura ambiente insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Unire il cioccolato fuso e piano piano la farina, il cacao e i due cucchiaini rasi di lievito per dolci tutti setacciati.

Imburrate ed infarinate uno stampo da 26/28cm con la base rialzata (per intenderci sono quelli che hanno una specie di scalino tra il bordo ed il centro). Il mio è passato a miglior vita quindi ho usato uno stampo normale.

Cuocere per 20/25 minuti, nel mio forno 20 minuti ed era perfetta.

Far raffreddare e nel mentre preparare la “ganache”.

Fondere a bagno maria il cioccolato al latte tritato insieme al burro.

Mescolare con la frusta la philadelphia a temperatura ambiente e aggiungere il cioccolato sciolto. Se necessario aggiungere qualche cucchiaio di latte fino ad ottenere una crema, da versare/spalmare sulla torta ormai raffreddata.

Far riposare in frigo per un paio d’ore e infine ricopritela con mandorle a lamelle.

Buon appetito 

Stefania

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...