MUFFINS AL CIOCCOLATO

cof

 

Cosa vi posso raccontare di bello?

Ah si, io e Stefi abbiamo fatto un bellissimo workshop a Torino con @posatespaiate, andate a vedere il suo profio instagram e ve ne innamorerete.

Ho imparato che quelle foto che faccio dall’alto e che fanno quasi tutti quelli che fotografano il cibo o fanno composizione fotografica si chiamo #flatlay, parola super inglese che non credo abbia una traduzione in italiano.

E quindi ora sono tutta presa con questa cosa, provate ad andare a vedere il mio profilo instgram @bloomsimona e quello di Stefi @fogliedifrolla e rimanete un pochino senza fiato per tutto l’impegno che stiamo mettendo in questi post.

Ma questo non vuol dire che abbiamo dimenticato che siamo anche un blog di cucina e quindi oggi troverete una ricetta semplice e veloce, anche perchè visto l’arrivo delle belle giornate faremo cose facili, veloci e che magari possiate portare in giro per fare un picnic dopo una bella pedalata

La ricetta viene da qui, ma io l’ho leggermente modificata come vedete di seguito

INGREDIENTI

2 uova

100 gr di zucchero

50 ml di latte

60 gr di burro fuso ed intiepidito

125 gr di yogurt alla vaniglia

200 gr di farina 00

30 gr di cacao amaro

1/2 bustina di lievito

40 g di cioccolato fondente ridotto in scaglie

 

PROCEDIMENTO

Accendere il forno a 180 gradi.

In una ciotola rompere le uova, aggiungere lo zucchero e con una sbattitore elettrico lavorarle fino ad avere un composto chiaro e spumoso. A questo punto aggiungere il burro fuso, il latte e lo yogurt mescolando con una velocità ridotta per non “sporcare” tutta la cucina.

Aggiungere al composto la farina, il cacao ed il lievito setacciandoli per evitare grumi e mescolare con lo sbattitore fino ad avere un composto liscio.

In una teglia per muffins, mettere 12 pirottini di carta e versare l’impasto per 3/4 aggiungendo in ciascun pirottino un pò di scaglie di cioccolato.

Infornare in forno per 20/25 minuti o fino a che inserendo uno stecchino non uscirà ben asciutto.

Se conservati in un sacchetto per alimenti rimarranno morbidi per diversi giorni, ma li potete anche congelare appena saranno ben raffreddati.

Lo spazio sotto è per i vostri commenti.

 

 

 

 

 

20

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...