CHEESECAKE ALLE FRAGOLE

edf

 

La mia primavera profuma di bulbi fiori, dei primi bucati che asciugano al sole ed infine di fragole.

Per me il dolce per eccellenza con le fragole è il Chessecake, che come tutti i dolci stranieri incappa nella situazione “genere”: sarà giusto dire “il” cheesecake o meglio dire “la” cheesecake.
E poi superato il gap del genere resta la tipologia: cotta o cruda? Io sono per l’assolutamente cruda, anche perché volete mettere la bellezza del dolce bianco in tutta la sua purezza.
Ed infine il topping, per me è assolutamente fragole, anche se devo ammettere che voglio provare una versione con il caramello salato, quindi rimanete sul blog.

La mia cheesecake di oggi viene dal sito “fatto in casa da Benedetta”, ma come qualsiasi foodblogger ho apportato qualche modifica.
INGREDIENTI
base
200 gr. biscotti secchi tipo digestive
100 gr. burro sciolto

ripieno
10 gr fogli di colla di pesce
200 gr di panna fresca non zuccherata
250 gr mascarpone
250 gr yogurt alla vaniglia
100 gr zucchero a velo

topping
500 gr fragole pulite
2 cucchiai di zucchero + 80 grammi di zucchero
30 gr amidi di mais
succo di un limone

PROCEDIMENTO

Il mio consiglio è di farla un pochino prima in modo che tutti gli ingredienti possano avere il tempo di addensarsi.

Per prima cosa sciogliere il burro ed parte frullare i biscotti; in una ciotola mescolarli insieme e poi dopo aver foderato il fondo di una teglia rotonda con apertura a cerniera da 24 cm con della carta forno versarvi l’impasto e schiacciarlo con il retro di un cucchiaio fino ad ottennere un fondo omogeneo che sarà la base della nostra cheesecake.
Lasciarlo riposare una decina di minuti in frigo.

In un piatto fondo o in una ciotola abbastanza capiente mettere a bagno in acqua fredda i fogli di colla di pesce per una decina di minuti.
A parte in una ciotola abbastanza capiente versare il mascarpone e la panna e montare il tutto con una frusta elettrica fino ad avere un composto bello gonfio ed aggiungere lo zucchero a velo ed infine lo yogurt.
Riprendere i fogli di colla di pesce e scioglierli in un pentolino con qualche cucchiaio di acqua, quando sarà tutto ben sciolto unirlo al composto, mescolando velocemente con la frusta e versare il tutto nella tortiera e livellarlo, mettere anche questo a riposare per un paio d’ore in frigo.

A questo punto preparare le fragole: lavarle, togliere il picciolo e tagliare a pezzetti abbastanza piccoli, irrorarli con un succo di limone e due cucchiai di zucchero e mescolare e lasciarle riposare un paio d’ore in frigo affinché si formi un bel sughetto.
Passato questo tempo scolare le fragole ricavandone il succo e misurarlo aggiungendo tanta acqua fino ad arrivare a 400 ml., trasferire il tutto in un pentolino aggiungendo gli 80 gr di zucchero e l’amido di mais mescolando sul fuoco fino a quando non si addenda il tutto.
Quando il composto è addensato unirlo alle fragole e versarlo nello stampo sopra il ripieno e rimettere in frigo per un paio d’ore.

Lasciare riposare un notte in frigo se la volete servire a pranzo oppure un giorno se la servite a cena.
Perfetta per un dolce a pranzo oppure dopo cena per un dolce rinfrescante.
Se volete una versione più “instagrammabile”potete usare dei barattolini e fare lo stesso procedimento e saranno anche già carini da portare in giro ed avrete delle belle monoporzioni.

Lo spazio sotto è per i vostri commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...