Plumcake ricotta e cioccolato

Le acque stagnanti non fanno bene a nessuno, bisogna muovere le acque. Bisogna partire, cambiare, vedere, bisogna avere paura, ma avere voglia di affrontarla. Bisogna imparare a svegliarsi senza sentire un peso sul cuore, prendere in mano la propria vita. Accettare il buono delle cose.

Bisogna allontanare la negatività ed essere forti. Forti nel quotidiano, nei piccoli “scleri” che ogni giorno la vita ci manda. Forti non solo nelle giornate di sole, ma anche in quelle di pioggia.

Non lasciamo che la negatività ci butti giù, ridiamo dei piccoli contrattempi.

Io stamattina in ordine sono rimasta chiusa fuori casa, avevo il portone principale bloccato e quindi ho dovuto fare il giro di mezza casa per entrare dal garage e naturalmente già sfioravo il ritardo e poi in qualche modo sono riuscita ad uscire, ma al primo incrocio ho imballato la macchina.

Mi è preso lo sconforto, la rabbia ed il nervoso, ma ho sbagliato.

Mi sono agitata, infuriata con me stessa e con il mondo, per poi rendermi conto che se mi fossi fermata un attimo a respirare, un attimo solo a concentrarmi su quello che bisognava fare e non su “Saturno contro” avrei sistemato tutto e magari ripensandoci ora mi scapperebbe da ridere, mentre sono qua a ripensare a perchè mi sono così agitata e ho preso tutto nella maniera così sbagliata da arrivare a danneggiare me stessa.

La mia riflessione di oggi è sull’imparare a non farci sopraffare dai piccoli contrattempi ed allontanare la negatività che ci rende nervosi, agitati e non ci fa godere la vita.

E con questo pensiero vi lascio una delicatissima ricetta dolce, molto buona, che spero vi piaccia, fatemi sapere se la provate.

INGREDIENTIplum1

100 gr. farina 00
80 gr. farina di farro integrale
30 gr. cacao amaro
100 gr. zucchero semolato
80 gr. zucchero di canna
250 gr. di ricotta vaccina
2 uova
40 ml di latte
40 ml. olio di semi di girasole (o altro olio delicato)
50 gr. cioccolato fondente tritato
1 bustina di lievito per dolci

PROCEDIMENTO

Accendere il forno a 180 gradi. A coltello, o in un piccolo mixer, tritate il cioccolato e mettetelo da parte. A parte in un ciotola grande setacciate insieme gli ingredienti secchi: cacao, farina 00, farina di farro integrale e lievito per dolci e tenete da parte.

In una ciotola capiente montate le uova con lo zucchero fino a che il composto non sarà gonfio e spumoso, per fare prima usate un frullino elettrico. Aggiungere la ricotta e continuare a mescolare a bassa velocità con il frullino elettrico fino a quando la ricotta non sarà ben incorporata nell’impasto ed a questo punto aggiungere il latte e l’olio.

Versare a più riprese gli ingredienti secchi ed amalgamarli al composto.

In una teglia rettangolare, quella adatta da plum cake, foderata di carta forno versare l’impasto e quando il forno è in temperatura infornare per 45-50 minuti. Per verificare la cottura vale la prova stecchino.

Adatto alla colazione o ad una golosa merenda. Lo spazio sotto è per i vostri commenti…

Simona

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...