#liberaloscaffale2018

20180110_130440Oggi vi scrivo un articolo un po’ diverso dal solito. Ho deciso di partecipare all’iniziativa del blog Lo scaffale delle swappine, #liberaloscaffale2018, che consiste nello scegliere 12 libri (preferibilmente di cui si rimanda da tempo la lettura) e di leggerli entro la fine dell’anno.

Non vi spiegherò singolarmente perché ho scelto quei libri, perchè sarei ripetitiva, ve li presenterò a gruppi e, se avrete domande particolari per qualcuno dei titoli, sarò contenta di rispondervi nei commenti. Come sempre, in fondo vi lascio il link ad amazon di tutti i libri di cui vi parlo, se volete approfondirli.

Prima di tutto, ho inserito in questo elenco tre libri che erano già nei miei Progetti per il 2018, ossia: Contro i cristiani di Celso, Apologia del Cristianesimo di Tertulliano e Il Trono di Spade, La danza dei draghi di George R. R. Martin (di cui vi ho fatto una recensione).

Visto che vorrei leggere più libri non narrativi, ho deciso di aggiungere anche La città del sole di Tommaso Campanella, in cui l’autore descrive un’ipotetica città perfetta, e Elogio della follia di Erasmo da Rotterdam, un trattato ironico sulle follie quotidiane del mondo civile.

Ho inserito poi una raccolta di testi teatrali: Maschere nude II di Luigi Pirandello, che contiene Liolà, Così è se vi pare, La patente, Il piacere dell’onestà e Il berretto a sonagli. Ho comprato questo libro alle superiori perchè dovevo leggere Il berretto a sonagli; ho sempre voluto leggere anche le altre, perchè Pirandello mi ha sempre affascinata, ma non l’ho mai fatto. Così ho deciso di darmi un incoraggiamento.

Giungiamo infine alla narrativa:

-Le scarpe rosse di Joanne Harris, il seguito del più famoso Chocolat, da cui è stato tratto anche un film con un giovane Johnny Depp. Ho letto il primo qualche anno fa e ho spesso rimandato la lettura del seguito.

-La notte eterna del coniglio di Giacomo Gardumi. Questo libro l’ho trovato nella libreria di famiglia e non so nulla nè dell’autore nè della trama, neanche il genere. Così ho deciso di mettere in atto un esperimento che progetto da tempo: leggere un libro senza saperne nulla. Vedremo come sarà.

-I promessi sposi di Alessandro Manzoni, che mi vergogno di non aver mai finito. L’ho iniziato più di una volta, ma non sono mai arrivata alla fine. Magari inserendolo in questo elenco sarò più incoraggiata ad andare avanti (ve ne ho fatta una recensione)

-Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach, che mio padre mi consiglia da anni, ma ancora non ho mai preso in mano, anche se è molto corto e la storia sembra carina: un gabbiano che decide di sperimentare al massimo l’arte del volo per farla diventare veramente sua. Ve ne ho fatta una recensione, pubblicata però sul sito di Erigibbi.

-L’isola misteriosa di Jules Verne, un libro di cui per ora io ho letto solo la versione ridotta da piccola e ne rimando da un po’ la lettura integrale. La riduzione mi era piaciuta tantissimo, tanto da definirlo uno dei miei libri preferiti in assoluto, quindi sono impaziente di leggere anche la versione integrale, nella speranza che sia ancora più emozionante e coinvolgente.

-La tomba maledetta di Christian Jacq l’ho inserito in questo elenco non solo perchè voglio iniziare anche questa saga di Jacq (Il figlio di Ramses), ma soprattutto perchè leggere questo libro, significherà aver anche finito la saga Il segreto della pietra di luce, che mi sta piacendo molto.

Se anche voi avete dei libri di cui da tempo rimandate la lettura e volete provare a mettervi in gioco, potete partecipare anche voi. Sono previsti dei punteggi per i libri letti, ma non è assolutamente una competizione, è un momento per scambiarsi consigli sui libri e conoscere nuove persone. Partecipo anche io per il primo anno, ma sono già molto ottimista…

Fabiana

Contro i cristiani (disponibile solo usato)
Apologia del Cristianesimo (disponibile solo usato)
La danza dei draghi
La città del Sole
Elogio della follia
Maschere nude II
Le scarpe rosse
La notte eterna del coniglio
I promessi sposi
Il gabbiano Jonathan Livingston
L’isola misteriosa
La tomba maledetta
Il segreto della pietra di luce

Annunci

4 commenti

  1. i 444 scalini, l’occhio del faro, l’uomo che inseguiva la sua ombra, la strega di camila lackberg, la sconosciuta, la vita di prima, il prigioniero dell’angelo, gli eredi di wulf dorn, ballando nel buio, , la moglie imperfetta,sole e ombra, l’insonne,

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...